Milano, Hangar Bicocca punta su Vicente Teodolì

hangar bicoccaL’industria si allea con l’arte, la tecnologia dialoga con i saperi umanistici, la ricerca scientifica si apre alla cultura con il progetto Hangar Bicocca, che anche per il 2013 punterà su ricerca, internazionalità, innovazione e dialogo con il territorio. La programmazione dei prossimi 3 anni è firmata, nel ruolo di “artistic advisor” da Vicente Todolì, fino al 2010 direttore della Tate Modern di Londra.

Lo spazio, l’architettura industriale dell’Hangar, è al centro del progetto: “Intendo sfruttarlo nella sua integrità raccogliendone la sfida (15mila metri quadri), utilizzerò lo ‘shed’ per gli artisti giovani, la navata centrale e il Cubo per gli artisti con una carriera più consolidata”, spiega Todolì.

“L’incontro tra spazio e arte enfatizzerà le loro potenzialità come se uno più uno facesse tre”. Per Pirelli, socio fondatore e promotore della Fondazione Hangar Bicocca oltre che un impegno finanziario (circa 3 milioni di euro all’anno) è anche una vocazione e un impegno nei confronti di Milano. “Hangar Bicocca esprime i valori di innovazione, internazionalità e attenzione al territorio che sono alla base della nostra cultura d’impresa – spiega il presidente del gruppo Pirelli, Marco Tronchetti Provera – I 200mila visitatori registrati nel primo anno confermato che investire in cultura influisce positivamente sulla città”. 

Il programma inizia a settembre con un’installazione dell’islandese Ragnar Kjartansson, a ottobre una retrospettiva di Dieter Roth. Le esposizioni si susseguono in modo che negli spazi ci sia sempre una mostra, spesso due. A gennaio 2014 una personale dell’italiana Micol Assael, poi in primavera una personale del brasiliano Cildo Meireles e a maggio l’antologica di Pedro Paiva e Joao Maria Gusmao. A giugno 2014 la prima retrospettiva di Joan Jonas, a settembre la personale di Celin Condorelli, in ottobre le sculture di Juan Munoz mentre il 2015 si aprirà con Damian Ortega.

Un pensiero su “Milano, Hangar Bicocca punta su Vicente Teodolì

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...