Pisa, Keith Haring liberato dai ponteggi

E’ tornato pulito e “libero” “Tuttomondo“, il murale di Keith Haring realizzato a Pisa. I restauratori, dopo aver completato l’opera manutentiva, hanno collocato una protezione temporanea per  difendere i colori nei mesi invernali.

Lopera d’arte è stata così liberata dalle impalcature che l’avevano “ingabbiata” per consentire il restauro.

A primavera sarà invece rimossa la protezione di vetro per effettuare la pulitura della parte sottostante e successivamente verrà applicato il protettivo definitivo, dopo che il comitato dei saggi avrà deciso che tipo di sostanza utilizzare.

Durante questi mesi gli esperti decideranno anche se tenere la protezione di vetro o sostituirla con un altro tipo di barriera fisica.

Il murale d’ora in poi, spiega una nota del Comune, “sarà sottoposto a un monitoraggio continuo, a cura del dipartimento di chimica e chimica industriale dell’Università di Pisa, mentre la Fondazione Keith Haring di New York ha deciso di stanziare 60mila dollari per continuare il progetto di conservazione dell’opera”.

     YG7-CG
14-NOV-11 19:00

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...