Cultura,Corriere lancia supplemento “La Lettura”

Ogni iniziativa editoriale dedicata all’arte e alla cultura è degna di lode. Quando poi parte da un giornale con un glorioso passato e un presente di tutto rispetto merita quantomeno di essere promossa.

Dal 13 novembre, tutte le domeniche i lettori del Corriere della Sera avranno in regalo “La Lettura“, supplemento dedicato all’approfondimento culturale e al piacere del leggere.

Realizzato dalla redazione Cultura del quotidiano di via Solferino, con il contributo delle firme del giornale e di nuovi collaboratori, La Lettura è “la finestra che ogni settimana il Corriere apre sul dibattito delle idee e sugli orizzonti della letteratura, dei nuovi linguaggi e delle arti visive”, spiega il quotidiano.

Il nome del nuovo supplemento è un tributo alla testata nata nel 1901 grazie all’intuizione di Luigi Albertini: “La Lettura” era il dono riservato agli abbonati al Corriere della Sera per offrire loro il piacere di leggere brani letterari di vario genere e lunghezza, leggeri o impegnati.

Nella tradizione della storica rivista, la copertina del nuovo supplemento sarà una vetrina d’arte: un’opera – grafica, fotografica o pittorica – affidata ad artisti di notorietà internazionale, che in sè costituirà una notizia.

La Lettura, con una foliazione di circa 36 pagine, ospita uno sfoglio iniziale dedicato al dibattito delle idee, con una cover story, seguito da quattro sezioni: Orizzonti, sui nuovi linguaggi, Caratteri, sui libri e la narrativa, con una doppia pagina di classifiche, Sguardi, sull’arte, Percorsi, che offrirà una parte tutta di lettura, con biografie, graphic novel e reportage.

La Lettura sarà anche online all’indirizzo: www.corriere.it/lalettura  che riprenderà i contenuti del supplemento, offrirà alcune rubriche extra, e sarà caratterizzata da una forte interattività con la community dei lettori, sollecitati a inviare testi, recensioni, commenti.

In occasione dell’uscita, la Fondazione Corriere della Sera ha organizzato a Milano una serata di pensieri, visioni, immagini e parole, domenica 13 novembre alle 21 al teatro Parenti, e una mostra di copertine storiche della rivista La Lettura nel foyer.

Il direttore del Corriere della Sera, Ferruccio de Bortoli, e il vicedirettore, Barbara Stefanelli, presenteranno al pubblico la nuova iniziativa editoriale, Silvia Avallone parlerà di letteratura, Edoardo Boncinelli del rapporto mente-lettura, Gillo Dorfles e Vincenzo Trione dei linguaggi visivi, Aldo Grasso di nuove forme narrative. Brani letterari saranno interpretati da Anna Bonaiuto e Fabrizio Gifuni.

Per il lancio del nuovo supplemento, è prevista una campagna di comunicazione su stampa, web, televisione e radio, affidata all’agenzia Tbwa con il claim “Libertà è allargare i propri orizzonti“.

Diamo il benvenuto alla nuova iniziativa editoriale, augurandole un ottimo successo nelle edicole, per una più capillare diffusione e promozione del dibattito artistico e culturale che Agorà 3000 da sempre cerca nel suo piccolo di alimentare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...