Campagna del Fai: 2 euro per “salvare l’Italia”

Due euro con un sms per contribuire al soccorso del patrimonio culturale del Paese. Questa la nuova iniziativa del Fai (Fondo ambiente italiano) che lancia un allarme perché l’immenso patrimonio artistico e paesaggistico dell’Italia “non viene vissuto come una grande risorsa, anche economica, ma sembra più vissuto come una pesante e costosa eredità da gestire”.

Fino al 31 ottobre sarà attiva la campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia“, alla quale tutti possono contribuire inviando un sms al numero 45506 al costo di 2 euro.

Secondo il Fai è necessario salvare il nostro patrimonio, con la consapevolezza che, “soprattutto in tempo di crisi la nostra ricchezza artistica e naturalistica può aiutarci, più di quanto non faccia già adesso, nonostante la disattenzione delle istituzioni”.

E sottolinea come, nonostante i tagli al settore, dal 1999 al 2009 “le spese ‘in cultura’ delle famiglie italiane sono aumentate del 24,3% (addirittura il 3,6% in più nei primi drammatici sei mesi di quest’anno)”.

Un dato che, nonostante le difficoltà, ci fa ben sperare e al quale, con la pubblicazione quotidiana di notizie su Agorà 3000, vogliamo umilmente contribuire.

A metà campagna inoltre – sabato 15 e domenica 16 ottobre – il Fondo Ambiente Italiano organizza un evento nazionale a cura delle delegazioni e dei volontari Fai: in oltre 60 città italiane si terrà “Fai – Festa alla Piazza”, appuntamento di raccolta fondi a sostegno di “Ricordati di salvare l’Italia”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...