Milano, anteprima della mostra “Italian Sale”

Sotheby’s e Christie’s terranno a Milano mostre in anteprima delle loro “20th century italian sale“, ossia le aste dedicate all’arte italiana del secolo scorso, in programma a Londra in ottobre.

Sotheby’s esporrà dal 30 settembre al primo ottobre nella sua sede milanese di Palazzo Broggi le sue opere divise in due parti. La prima comprende 36 lavori, messi in vendita dagli eredi di un collezionista italiano. La raccolta è valutata complessivamente sui dieci milioni di sterline.

Si parte da Morandi (una “Natura morta” del 1948 valutata 6-800mila sterline) e si prosegue con Burri, Rotella, Manzoni, Colombo, Castellani, Scarpitta, Leoncillo, fino agli esponenti dell’Arte Povera, presenti con opere assai significative: una “Mappa” di Boetti (un milione di sterline) un “Bambù” di Pascali (6-800mila) e lavori di Pistoletto, Merz, Anselmo, Zorio.

La seconda parte vede invece opere di diversa provenienza, tra le quali spiccano la scultura “Cavallo e Cavaliere” di Marino Marini e “Rosso plastica” di Burri, entrambi con stima sul milione.

Vi è anche un disegno del 1915 di Severini (500-700 mila). L’asta si svolgerà nella capitale britannica il 13 ottobre. Christie’s esporrà invece il 4 ottobre nel Palazzo Clerici le opere in asta a a Londra il 14 ottobre. Sono una cinquantina, stimate globalmente intorno al 15 milioni di sterline.

Il prezzo più alto riguarda un grande “Achrome” di Manzoni, valutato tra i 2.2 ed i 2.8 milioni di sterline. Diversi sono i quadri di Fontana in asta, tra cui uno del ’62, stimato 1.6-2 milioni. Analoga la valutazione di un grande “Tutto” di Boetti.


 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...