Milano, elefanti in città per Elephant Parade

Si è alzato il sipario sull’edizione milanese di Elephant Parade, la mostra open air per la prima volta in Italia che ha colorato il capoluogo lombardo e l’aeroporto di Malpensa. L’esposizione andrà avanti fino al 15 novembre.

Più di 80 statue di cuccioli di elefante, a grandezza naturale, sono state collocate in città, dal centro storico al quadrilatero della moda, dai Navigli alle zone della movida, fino allo scalo varesino.

 L’evento, patrocinato dall’assessorato a Cultura, Expo, Moda, Design del Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda, ha lo scopo di raccogliere fondi per beneficenza e che vede la partecipazione di artisti nazionali e internazionali, affermati ed emergenti, che scendono in campo per sostenere The Asian Elephant Foundation e Fondazione Telethon. Dopo due mesi di esposizione, le opere d’arte saranno battute all’asta da Christie’s il prossimo 22 novembre.

L’idea Elephant Parade è nata nel 2007 e, con le edizioni di Rotterdam, Anversa, Amsterdam, Londra, Heerlen e Copenaghen, ha raccolto oltre 4 milioni di euro che hanno permesso di salvare centinaia di elefanti asiatici. Dopo l’evento di Milano Elephant Parade approderà a Singapore dalla seconda metà di novembre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...