Mostre, Marta Dell’Angelo al museo del 900

Marta Dell’Angelo aprirà l’autunno delle mostre temporanee al museo del Novecento di Milano. Il 13 settembre i visitatori potranno apprezzare “Agente-Agisce-Agito“, mostra in progress della Dell’Angelo e secondo appuntamento della serie “Primo Piano d’Artista“, a cura di Alessandra Galasso, in cui un artista emergente italiano è invitato a presentare un apposito progetto espositivo che prevede la partecipazione attiva degli spettatori/visitatori. L’ingresso è libero.

Marta Dell’Angelo ha trasformato la manica lunga dell’Arengario, che ospita le esposizioni temporanee del Museo del Novecento, in un luogo di riflessione sul ruolo del “gesto” dell’espressione umana: diversi video, trasmessi su altrettanti monitor distribuiti nello spazio, proiettano immagini di mani e braccia di intellettuali colte in movimento durante conversazioni, lezioni e dibattiti pubblici. Perché “le posture – i corpi, i gesti, i movimenti – sono forme parallele e trasversali per intendere ed esprimere il senso e il significato del mondo”, dice l’artista.

Disegni, annotazioni e un ciclo di incontri analizzeranno il ruolo del gesto e del ritmo nel processo della conoscenza, della memoria e dell’espressione umana. Durante il periodo della mostra da martedì 13 a domenica 18 settembre, dalle ore 17.30 alle ore 18.30, si terranno al Museo del Novecento cinque incontri (a ingresso libero fino a esaurimento posti) con professionisti provenienti da diverse discipline: sport, filosofia, medicina, neuroscienze.

Ciascun relatore proporrà le proprie riflessioni sul tema del linguaggio dei gesti. Tutti gli interventi saranno filmati e le immagini andranno ad aggiungersi alle altre proiezioni presenti in mostra. Numerose sedie e poltrone provenienti dallo studio dell’artista sono a disposizione del pubblico per leggere, chiacchierare, ascoltare le conferenze oppure guardare i video, trasformando così lo spazio mostre del Museo in un luogo di sosta e di socializzazione, in cui i diversi elementi costituiscono appunti per lo sviluppo di future possibili opere.

I visitatori potranno anche sfogliare ed eventualmente fare delle fotocopie di libri che provengono dalla biblioteca personale dell’artista.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...