Taormina Arte, il Nabucco in diretta nel mondo

Saranno circa mille i cinema in tutto il mondo (in Italia attraverso il circuito Microcinema) che il 9 agosto offriranno la diretta via satellite in alta definizione, con la collaborazione della Rai, del Nabucco, l’opera di Giuseppe Verdi che apre al teatro Antico (già sold out nei suoi 5000 posti per le prime rappresentazioni) il cartellone Musica e Danza di Taormina Arte.

Tema di quest’anno è il coraggio.

“Abbiamo scelto il Nabucco (in scena il 5, il 9 e il 13 agosto) in omaggio ai 150 anni dell’unità d’Italia – spiega Enrico Castiglione, direttore artistico di Taormina Arte – Musica e Danza, oltre che regista e scenografo dell’opera -. La stagione estiva sarà chiusa, il 24 agosto, dal Bellini Opera Gala. Così renderemo omaggio ai due compositori più importanti del Risorgimento, Verdi e Bellini“.

Il Bellini Opera Gala, organizzato in occasione del 21esimo anniversario della nascita del compositore catanese, cui parteciperanno star della lirica come Daniela Dessì, Renato Bruson, Gregory Kunde e June Anderson, sarà trasmesso da Rai International, mentre per la messa in scena del Nabucco, che avrà nel cast, fra gli altri, Juan Pons e Chiara Taigi, nonostante i diritti appartengano alla Rai, non ci sono ancora accordi di trasmissione su nessun canale del servizio pubblico. “Stiamo ancora trattando ma al momento la situazione è questa”, spiega Dino Piretti di Rai Trade. 

Il cartellone musica e danza di Taormina Arte 2011 proporrà inoltre: la ripresa di un altro titolo verdiano, l’Aida (7, 10, 12 agosto), già messa in scena da Castiglione nel 2009; il 16 agosto, ‘Maria De Buenos Aires’ opera tango in due atti di Astor Piazzolla, per la regia e coreografia di Laura Grandi e il 17 agosto tornerà la grande danza con il George Balanchine Gala, tributo del New York City Ballet al grande coreografo.

“Nonostante i grandi successi degli anni passati ottenuti da Taormina Arte – sottolinea Mauro Passalacqua, presidente del comitato e sindaco di Taormina – la regione ci ha tagliato i fondi e questo è stato un anno difficilissimo per noi. Comunque presentiamo un programma forte in cui crediamo molto”.

Taormina Arte – Musica e danza ha già pronti anche i cartelloni per il 2012, in cui ”il tema sarà la seduzione e l’opera di riferimento la Carmen di Bizet”, aggiunge Castiglione, e per il 2013, ”che verrà dedicato ai bicentenari della nascita di Giuseppe Verdi e Richard Wagner”. Saranno celebrati con la messa in scena della trilogia popolare verdiana (Rigoletto, Trovatore, Traviata) e ”della Tetralogia wagneriana, alla quale lavoreremo con Placido Domingo”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...