Fai, riaprono tre siti a Venezia, Assisi e Padova

Entro il 2011 riapriranno tre siti italiani sottoposti a recupero e restauro da parte del Fai, il Fondo Ambiente italiano. I siti sono a Venezia, Assisi e nel Padovano. Ad annunciarlo è stata la presidente del Fai, Ilaria Borletti Buitoni, a margine del convegno, a Napoli, “Sotto la cenere. Ruolo e storie di un Paese che resiste”.

Continua a leggere e scopri quali sono i siti recuperati…

Il primo progetto riguarda la riapertura, prevista ad aprile, del negozio Olivetti in piazza San Marco a Venezia, dell’architetto Carlo Scarpa, “splendido esempio dell’architettura del Novecento”.

A maggio sarà la volta della Villa dei Vescovi, in provincia di Padova. Si tratta di una via del Cinquecento che ha richiesto lungi anni di restauro prima di essere restituita al pubblico.

L’ultimo progetto riguarda invece il recupero del bosco di San Francesco, poco distante dal convento di Assisi, che sarà completato a novembre prossimo. “E’ il simbolo della natura umbra – ha sottolineato il presidente del Fai – fonte di riflessioni religiose”. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...